Tonno e carciofini – Una storia wrestling

Menzione speciale Premio Scenario 2021, lo spettacolo racconta di una storia di amicizia tra due inetti superficiali alla ricerca del successo. Finiranno per trovare nel wrestling il vero senso dell’arte e della vita. La loro stessa amicizia sarà messa a dura prova dall’addestramento per diventare dei veri wrestler. Iniziatore di questa trasformazione sarà una figura enigmatica: il Sensei. Saggio maestro di vita? Impostore demente? Allievo di Antonio Inoki? Un uomo in cerca di vendetta? Tutte queste cose insieme?

Con Tonno e carciofini vogliamo tornare a contatto con la realtà delle cose, siamo alla ricerca di qualcosa che distrugga la finzione teatrale, per farla resuscitare rinnovata. Ci sentiamo circondati da un mondo dello spettacolo fatto di contesti usa e getta, in cui non ci riconosciamo. Cosa dovremmo fare se non augurarci la fine di questo mondo? Nel frattempo, possiamo sempre gustare un tramezzino tonno e carciofini, due ingredienti diversi ed apparentemente incompatibili, ma destinati a riunirsi nel sacro triangolo di pane bianco per un bene superiore. Come i protagonisti della nostra storia e come nel wrestling, dove bene e male collaborano per qualcosa di più grande: il divertimento del pubblico.

Di e con Impegnöso/Röhl/Sësti
luci, fuoco & fiamme Marco Andreoli
Special Enforcer Debora Cöntini
costumi e accessori Federica Terracïna
Produzione Argot Produzioni